16112017-DSC_1596.jpg
 

LACUCINA

Creatività e gusto 

Ad Inkiostro troverete una haute Cousine elegante, dal profondo respiro internazionale e personale, che si fonde oggi con il territorio contribuendo a  dar vita ad una vera e propria cucina autentica.

ink20069.jpg
 
LaCantina

Al ristorante Inkiostro troverete una carta dei vini ben fornita con oltre 900 etichette, nazionali ed estere. La cantina viene arricchita da prodotti che vengono ricercati per novità e innovazione, specialmente per quanto riguarda le metodiche adottate nella produzione della materia prima e del prodotto finale.

Ad una lista fornita della cantina, si accompagna una carta dei distillati con  circa 150 etichette.

 

SALVATORE MORELLO

 

Dopo la formazione alberghiera del 2002, dà inizio alla sua carriera  professionale con il maestro PEPPINO SIRIANNI, grazie al quale acquisisce, come commis ai primi piatti e chef de partie poi, le basi della cucina locale.

Continua il suo percorso in diversi ristoranti del Nord d’Italia, rientra per un breve periodo al ristorante Carmelina come sous chef di Peppino Siriani per poi trasferirsi a Berlino ed assumere la posizione di poissonier prima e junior sous chef presso il Fischer Friz in the Regent Hotel, 2 stelle Michelin.

Sempre a Berlino lavora come junior sous chef presso l’Adlon Hotel, ristorante Essen Zimmer, insignito anche questo di 2 stelle Michelin e come secondo chef presso ESSENZA in Potsdamer Platz, noto ristorante glamour italiano della capitale tedesca.

 

Nel corso degli anni ha avuto l’opportunità di prendere parte a diversi stage, tutti presso ristoranti 3 stelle Michelin: all’ALAIN DUCASSE au Plaza Athenee a Parigi e l’latro al Paul Bocuse Collinges-au-Mont-d’Or, dove resta un anno.

 

Si sussegue poi l’esperienza accanto a Christian Bau a La Vie di Thomas Buhner ed al Vendome di Joachim Wissler.

 

Proprio qui conosce Daniel Pape, insieme al quale accetta la proposta del ristorante DaVinci di diventare secondo Chef.

Grazie allo straordinario gruppo confermano la stella dal 2017 al 2019 e dà un importante contributo per portare il ristorante a 16 punti Geault&Millau ed al numero 139 nel Ranking tesdesco.

 

Questo bagaglio di esperienza costituisce la spina dorsale del talentuoso cuoco catanzarese, che fa del rigore, della tecnica e della ricercatezza uni stile unico.

 

La sua haute Cousine elegante, dal profondo respiro internazionale e personale, si fonda oggi con il territorio contribuendo a  dar vita ad una vera e propria cucina autentica.

DSCF2770.jpg
 
Contatti

Ristorante Inkiostro

Via San Leonardo 124

43122 Parma

Tel. 0521 776047

Cell. 345 0074796‬

Mail. info@ristoranteinkiostro.it

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon